Start Composizioni fiori artificiali online dating

Composizioni fiori artificiali online dating

Le Regole gestiscono oggi circa 16.000 ettari di bosco, con taglio e vendita del legname e selvicoltura naturalistica del patrimonio forestale.

Per la sua posizione geografica di frontiera fu annessa alla Serenissima Repubblica di Venezia prima e, poi, per ben 400 anni, all’Impero Austro Ungarico.

Le Regole hanno permesso alla popolazione locale di prosperare per molti secoli, tramandando tradizioni e costumi che sono ancora il fulcro della collettività.

Qui boschi e pascoli sono da secoli proprietà collettiva della comunità originaria.

Paese di allevatori, Cortina d'Ampezzo deve il suo sviluppo allo sfruttamento delle foreste e al commercio del legname.

Past and present Quella che avvolge Cortina d’Ampezzo è una storia che si perde nella leggenda tra avvicendamenti di antichi romani e popolazioni barbare.

Passati sotto il Regno d’Italia nel 1918, successivamente alla sconfitta dell'esercito Austro - Ungarico, i Monti Pallidi The history of Cortina d’Ampezzo is touched by legend and drama.

Il conflitto mondiale del '15 - '18 fu, però, l’evento storico che più di ogni altro sconvolse il territorio, tanto che molti dei versanti dolomitici che circondano la Valle ampezzana ne portano ancora oggi i segni tangibili.

Accessible on foot or by bike, the sites of the First World War and the traces of history that still remain, are there to be explored and discovered along the many paths and tracks that bind them together.